Progetto R.I.P.A.
 

    La fraternità Ripa dei Settesoli nasce in seguito ad un lungo discernimento avvenuto durante il Capitolo Provinciale 2011 dei Frati Minori del Lazio, con l'obiettivo di far fede allo spirito francescano delle origini e di vivere il Vangelo in comunione fraterna.

    Il progetto Ripa - Rinascere Insieme per Amore - prevede un percorso personalizzato volto al recupero dell’'integrità del sé e l’'accompagnamento al reinserimento sociale e lavorativo per ciascun fratello ospite della fraternità. Questo cammino fonda la sua forza sulla centralità del Vangelo, strumento di vita quotidiana, e sul potere curativo e rigenerativo della vita in comunità.

    La fraternità vuole essere un luogo in cui ogni individuo, vivendo relazioni d’amore, libere e rispettose, possa esprimere la propria specificità ed unicità, valorizzare i propri talenti e lavorare sui propri limiti attraverso l’impegno personale e la collaborazione degli altri fratelli.

    La missione della fraternità è quella di riuscire a mostrare ai fratelli accolti la possibilità di una rinascita e di una propria riscoperta personale tramite l’individuazione del SOLE, il valore primario e vitale che ogni individuo custodisce nell'animo per dare un significato pieno alla propria esistenza, trasformandola in un capolavoro.

    Lo spirito francescano vive nella convinzione che le fragilità umane non sono un ostacolo da eliminare, ma un inizio da cui ripartire: la vita di ogni essere umano è un'opera non ancora conclusa, avviata lentamente ma inesorabilmente verso la perfezione.